Prosegue la mini rassegna di concerti presso la Sala 1893 relativa ad alcuni artisti presenti nella mostra “Semmo do Zena. Tutta un’altra musica” in corso al Museo della Storia del Genoa, Via al Porto Antico, 4 – Genova.

Prima dell’inizio del concerto sarà possibile visitare il museo e l’esposizione temporanea. Apertura del Museo alle ore 20.

Ci vediamo venerdì 16 febbraio 2018 ore 21 con Luca Canfora e Mauro Cipri

Luca Canfora, cantautore, chitarrista, scrittore, ingegnere, genoano. Nel 2010 scrive la canzone “Genoa” e, successivamente un libro in cui racconta le 33 partite che ricorda con maggiore affetto, pathos, o anche dolore, impreziosito dal racconto di 4 incontri importanti: Bagnoli, Gasperini, l’avv. D’Angelo e Giacomo Gorin, figlio dell’indimenticato Fabrizio, suo idolo durante i dieci anni in cui ha giocato nelle giovanili del Genoa, tra il 1976 ed il 1986. In contemporanea esce la seconda canzone dedicata al Genoa, “Vecchio Cuore Rossoblu”, il cui video è girato in città e sul prato del Luigi Ferraris, 2 ore prima della indimenticabile vittoria (4-3) con la Roma. È forte anche la passione per la città di Genova, a cui ha dedicato le canzoni “Genova” e “Non ho che la pietra”. A partire dalla presente Stagione la canzone “Genoa” è passata al Ferraris prima di ogni partita casalinga. Luca ripercorrerà la storia di Genova, e del Genoa, con queste sue canzoni, con l’aiuto di un grande attore, Alberto Bergamini, del suo pianista, Roberto Ferrari, non dimenticando di omaggiare coloro che hanno reso onore alla città di Genova con la loro arte, le loro parole, la loro musica.

Mauro Cipri, attivo dal 1997 inizia l’esperienza esibendosi con diverse band, poi intraprende la strada solista, registrando molte canzoni e realizzando il video del brano “Come potrei”.
Negli anni ricerca nuove atmosfere per il live di voce, chitarra acustica e loop in tempo reale; si esibisce in vari Festival tra cui l’Independent Music Day a Sanremo nel 2008 e svariati altri live.
Vince il contest ‘Magog’ nel 2008 e il “Su la Testa Contest” nel 2010.
Nello stesso anno esce il primo mini album, mentre nel 2015 esce il singolo Isola di polvere formato da 2 tracce, realizzato nella sua home loop recording Aldilà’ del Suono e nel2017 due nuove tracce audio/video ‘Il viandante’ e ‘La tua comica televisione’.
La musica indipendente è per lui un fattore decisamente importante per poter esprimere liberamente la sua arte musicale.
COSTO: 10 euro (museo + concerto)

PRENOTAZIONI:

museo@fondazionegenoa.com – tel. 0105536711 oppure 0105959709

Posti limitati. Prenotazione consigliata.

Visite: 333