Le parole che non ho, mi rincorrono nel tempo dentro questi giorni di follia, dove tutto corre senza arrivare mai…mai…, dove il giorno è senza luce ed il vento spazza via ogni istinto. Le parole che non ho si dissolvono nel vento come l’aria nel suo cielo, in questi giorni dove tutto cambia, e nulla si tramuterà. Sto fuggendo via dalle mie orme invisibili, sto fuggendo dalle mie parole… e corro corro corro senza arrivare mai…mai… Le parole che non ho mi rincorrono col vento e poi mi trascinano…. Le parole che non ho mi rincorrono nel tempo… Sto fuggendo via da me… Sto cadendo dentro me…
autore: mauro cipri

Visite: 2255