Pagina di idee, parole, pensieri, aforismi, poesie, punti di vista..
(ordine casuale)
45) Non so come finirà..ma so che non finirà..
44) La scia del sole lascia tracce di immaginazione..
43) E’ quando sei conscio di non aver nulla da perdere che la tua scala reale si prende gioco del gioco stesso..
42) Viaggio di nuvole..nell’area del vento..cercando il volto del sole..libertà è ricerca del niente..libertà è ricerca dal niente..E’ aria dipinta di mente..
41) Nessun colore dell’alba determina il tempo del giorno..
40) La fedeltà a volte è più di parola se si misura in suoni..
39) Era tranquillo, assorto nei suoi pensieri, quando all’improvviso gli balzò davanti, così deciso e sicuro di averlo..non aveva una forma..Decise di correre, correre a gambe levate, per seminarlo, per non vederne neppure l’ombra di quella strana figura, ma era li, pronto a tutto per averlo..corse ancora..più forte, senza più riconoscere ostacoli, ma più correva e più era facile raggiungerlo..decise allora di fermarsi.. lo catturò per pochi istanti e gli disse: “non puoi fuggire da te stesso”.. Il protagonismo sparì’ poi nel nulla..
38) Un’idea può farti sentire improvvisamente immortale..

37) Un unico viaggio inizia quasi sempre dalla fine di un altro..

36) Cammino e cammino intorno al niente.. tra un silenzio assordante da cui non sento che il tuo nome..in silenzio..mi rapisce..poi sparisce.. mi porta nel sogno dove il tempo non ha fine, ne un inizio..ne indizio..un minuto è così eterno..lo aumento al tempo che non c’è, minuto dopo minuto..il tuo nome trasforma ogni cosa in qualcosa che a sua volta trasforma..prende campo nel gioco dalle regole mai inventate..crea un tempo come non ci fosse mai stato altro tempo..nel suo infinito, presente.. E’ inciso sul cuore che non sapeva battere a tempo crescente, minuto dopo minuto..solo per te..Prima di incontrarti non avevo mai incontrato..ne mai incontrerò..

35) Il sentimento è l’unica follia che può darti e toglierti il sorriso nello stesso tempo inesistente..

34) Non spegnere mai la musica..lei non spegnerebbe mai i tuoi sogni..nemmeno nel suo silenzio..lei è una macchina del tempo..può fermarlo, accelerarlo, cambiarlo..fa di te gioia e dolore…fai di lei piccole o grandi cose..puoi decidere come vederle..perché lei lo ha deciso..

33) Estraggo parole dal mio cuore..alcune di loro sono sull’estremità, vicino al tuo nome..altre sono in alto, vicino ai tuoi occhi..le più colorate al centro, vicino alle tue labbra…poi ci sono quelle che corrono pur stando ferme, e cambiano percorso pur non avendone..alcune non le avrei mai trovate..forse tutte..alcune amano non farsi trovare perché già si trovano..alcune vogliono essere pronunciate senza suono..altre sono già scritte..2 di loro sono corte, si nascondono..ma sanno di essere le più visibili..circondano tutte le altre..anche loro stesse..sono vere..nel labirinto invisibile…

32) Essere sinceri al giorno di oggi e di sempre è un’arma a doppio taglio..Sono sincero e felice di contrastare questo, a costo di subirne il taglio opposto..

31) Sei il quadro più vero..la tua voce lo anima..ne amplifica emozioni..

30) E’ come se ti avessi già baciato in un sogno da chissà quale origine o per quale direzione.. o forse è ancora un sogno.. vorrei dirtelo in un bacio reale quanta luce accendi nei miei sogni..

29) Avere tante cose e non volerne nemmeno una finche poi non le perdi per rivolerle..

28) L’eco dell’immagine proiettata sui social cambia la sua stessa immagine su un reale immaginario.

27) A volte la libertà si fa spazio proprio grazie ai muri..

26) Se un tuo bacio potesse raggiungermi, troverei i tuoi occhi sul sole di qualsiasi giorno.. troverei in un attimo un filo logico tra passato di infanzia e un futuro imprevedibile.. trasformerei un momento in eternità..sarei io stesso il tempo per poterti donare il mio cuore..batterebbe per la tua felicità e sorriso..ricorderei solo il sogno di averti..per un istante eterno..

 25) i sogni sono fatti di canzoni eterne..

24) E’ quando di rado esci dalla penombra che ti senti orgogliosamente più ombroso..

23) E’ sempre così, crei un’idea musicale di qualcosa che forse non prenderà nemmeno vita, la riascolti in un giorno qualunque, e all’improvviso ti senti così vivo e padrone del mondo che quasi pensi che il mondo non sia mai esistito..

22) Istanti.. Anche i raggi del sole tracciano un suono..di mare..

21) L’ho cercato invano in ogni stanza, sulla dispensa, nel cortile..per ore ed ore..voleva prendersi gioco di me..e ci riusciva..ma ad un tratto mi fermai giocando al suo gioco..lo ritrovai in un pensiero..

20) Si è perso il tempo in cui si aveva tempo di perderlo..

19) Parole che si nutrono di carta..nelle ore non solari..

18) Succede spesso quando ti vedo..di riconoscermi nei tuoi occhi..qualcosa non quadra..o quadra alla perfezione..

17) Ogni posto è grande tanto quanto i tuoi occhi riescono a vederne l’ignoto..

16) Il giorno amplifica la notte distorta..

15) Dietro a un brano musicale..al costo di un caffe':  Momenti vaghi di ispirazione non programmata da cogliere all’istante senza chiedersi troppe cose, bozza registrazione al volo di quello che l’anima sta per vomitare, riascolto e imposto una pre-educazione del cervello, minuti ed ore di arrangiamento per ipotetica resa potenziale live, ore di prove per registrazioni più ufficiali fai da te, ore di riascolto in momenti tra loro incompatibili, ma entrambi poco influenzati dal sistema, ore di riarrangiamento e mix, togli metti, cestina, rifaccio ma poi fuggo… di casa per rientrare quando mi riprenderò di nuovo gioco della mia serietà..pre-risultato: ieri mi piaceva, ora meno, la riascolto fra 3 giorni, mmm forse suona bene..ma si può fare di meglio pur senza avere troppi mezzi.. rifaccio con più anima.. rianalizzo; quindi altre ore di ascolto su almeno 10 diffusori, soprattutto i più schifosi… bello, ora mi piace molto…minuti alternati da buoni e cattivi umori, mentre mi chiedo perché e soprattutto perché devo chiedermi.. e cosa…l’idea è sempre quella di fare uscire qualcosa che stupisca me stesso, almeno inizialmente e che abbia un senso.. se poi non lo ha, meglio ancora..poi finalizzazione con rischio disastro annesso e pubblicazione, promozione con post, tra cui questo, su tutti i canali e siti gestiti, con immagini, video e con una certa costanza saltuaria…Riascolto poi in un giorno qualunque..il caffè ha un altro sapore..la passione non ha prezzo..

14) non sono più reale nella tua verità..

13) Una domanda retorica genera infinite risposte non retoriche..

12) La cosa più buffa di quando ti senti solo, è la ricerca della solitudine..

10) La mia nicchia musicale era e resterà il mio mondo instabile perfetto..

9) Non disintegrare la tua passione.. Disintegra il sistema con la sua stessa arma..usalo..il sistema..

8) Sei consapevole del fatto che non sei consapevole?

7) Il mondo è come i tuoi occhi lo dipingono..

6) La scelta più semplice: la non scelta.. non sarà la mia scelta finale..

5) Se quello che vedo è solo un riflesso dei miei occhi su di me, vuol dire che in un istante potrei cambiare il mondo infinte volte..

4) Quello che sogni ti possiede realmente da sempre..

3) Occorre una buona dose di convinzione e pazzia cosciente, un forte bisogno di libertà per sostenere un grande cambiamento..

2) E’ il futuro che non ci permette di vivere il presente..

1) Sono destinato a influenzare il mio destino..

Diritti riservati – Mauro Cipri

Visite: 263